Avocado: 5 buoni motivi per mangiarlo

Pubblicato il: 15 Marzo 2018 alle ore 07:09 Aggiornato il: 15 Marzo 2018

Questo frutto versatile contiene potassio, luteina e antiossidanti importantissimi per la nostra salute

Tutti i pregi dell’avocado

C’è chi lo taglia a dadini e lo accompagna a una tartare di salmone, chi lo spalma su una fetta di pane e chi lo aggiunge alle insalatone: l’avocado vive il suo momento di gloria e piace sempre di più, complici anche le sponsorizzazioni più o meno gratuite di influencer e food blogger. Ma quali sono i pregi di questo frutto, che contiene 231 kcal per 100 g di prodotto? Scopriamoli insieme.

Potente antiossidante

L’avocado contiene uno dei più potenti antiossidanti, la vitamina E (6,4 mg per 100 g di prodotto): si tratta di una sostanza in grado di combattere l’ossidazione provocata dai radicali liberi, proteggere gli organi dall’invecchiamento cellulare e prevenire alcune malattie degenerative del sistema nervoso, come l’Alzheimer, e della vista, come la degenerazione maculare. Scopri tutti i benefici della vitamina E.

Contiene luteina

Questo frutto è ricco di luteina, una sostanza che appartiene alla famiglia dei carotenoidi ed è presente naturalmente nella macula e nella retina: per questo motivo svolge una funzione protettiva degli occhi.

Tanto potassio

L’avocado contiene 450 mg di potassio per 100 g di prodotto, al pari di banane e kiwi. Il potassio aiuta a mantenere sano il sistema nervoso, tiene bassa la pressione arteriosa, previene osteoporosi e calcoli renali e riduce la ritenzione idrica. Clicca qui per sapere come mai è fondamentale per l’organismo.

Fonte di grassi “buoni”

L’avocado contiene solo 23 g di grassi per 100 g di prodotto, perlopiù “buoni”, che sono nutrienti importanti e svolgono ruoli vitali nel nostro corpo. L’insieme di saturi, monoinsaturi e polinsaturi è associato addirittura a un minor rischio di malattie cardiovascolari e abbasserebbe la probabilità di morte prematura del 23%.

Pochi zuccheri

Gli zuccheri contenuti in questo verde frutto sono davvero pochi: solo 1,8 g per 100 g di prodotto.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Dieta: 5 consigli per introdurre la giusta quantità di grassi

Nell’avocado il segreto per un cervello sempre giovane

I 12 cibi più ricchi di antiossidanti

Vista: 8 nutrienti che la mantengono in salute





Chiedi un consulto di Nutrizione