In piedi invece che seduto

Alimentazione equilibrata e movimento. Lo sappiamo: sono questi due gli ingredienti base per tornare in forma e perdere qualche chilo. Ma cosa vuol dire movimento nella società di oggi? Sicuramente attività fisica sportiva, aerobica o anaerobica a seconda delle esigenze e dello stato di salute individuali, ma significa anche evitare il più possibile la sedentarietà.

Lo studio di revisione

Il consiglio di stare in piedi invece che seduti è uno dei più frequenti da parte degli esperti, sia per cercare di diminuire drasticamente le ore in cui una persona sta ancorata alla sedia, quindi la sedentarietà, sia per aumentare il consumo energetico quotidiano. Tuttavia, ancora non era chiara la differenza di consumo calorico tra lo stare in piedi e lo stare seduti per molte ore al giorno. Uno pubblicato su European Journal of Preventive Cardiology fa il punto sulla questione, sottolineando gli effetti che lo stare in piedi può avere sul lungo periodo nella vita di una persona.

Fino a 10 chili in quattro anni

Gli autori hanno analizzato i risultati di 46 studi su un totale di 1.184 partecipanti e hanno concluso che una persona di 65 chili può perdere fino a 10 Kg in quattro anni, semplicemente trascorrendo 6 ore al giorno in piedi, anziché seduto.

Si consuma di più

Stare in piedi, infatti, consente di bruciare in media 0,15 kcal/minuto in più che stare seduti (nelle donne 0,1 kcal/min e negli uomini 0,19 kcal/min). Questo consumo energetico, moltiplicato per 6 ore fa 54 kcal consumate in più ogni giorno. In un anno equivale a 2,5 chili in meno, mentre se l’abitudine viene mantenuta per quattro anni corrisponde a 10 chili in meno.

Effetti a lungo termine

Cercare di stare in piedi almeno 6 al giorno invece di passare più di 8 ore seduti, quindi, è un modo semplice per combattere la sedentarietà e dimagrire, se c’è questa necessità. Il consiglio di alzarsi e camminare ogni tanto, dopotutto, è da sempre al centro delle raccomandazioni degli esperti per combattere la sedentarietà in ufficio, così come l’idea di fare riunioni all’aperto camminando quando il bel tempo lo permette. L’abitudine a stare in piedi può avere importanti effetti a lungo termine perché cambia lo stile di vita di una persona. Diminuire la sedentarietà significa prevenire l’obesità e tutti i problemi a lei correlata.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Dieta lunga? Fai delle pause e dimagrisci di più

Solo 10 giorni di sedentarietà e il cervello “rinsecchisce”

25 trucchi facili per una dieta tutta in salute

In ufficio? Meglio stare in piedi