Video in caricamento...

Durante la gravidanza il corpo della donna si trasforma e si ammorbidisce per accogliere una nuova vita dentro di sé. In questo processo evolutivo anche la pelle della futura mamma può subire diversi cambiamenti: alcune modificazioni sono fisiologiche, cioè tendono a scomparire naturalmente dopo il parto, altre possono diventare patologiche e richiedono un’attenzione particolare da parte dello specialista. Nella videointervista Marta Brumana, dermatologa di Humanitas San Pio X di Milano, spiega a quali alterazioni cutanee può andare incontro una donna incinta nell’arco di nove mesi.

Chiara Caretoni

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Fuoco di Sant’Antonio in gravidanza: quali rischi per il bambino?

Gravidanza: qual è l’attività fisica migliore da praticare?

Depressione in gravidanza: ecco come si cura

Gravidanza? Ecco a quali cibi stare attente