Protesi 

Anche se il mal di schiena ha un picco di incidenza tra i 30 e i 50 anni, sono molti gli adolescenti a soffrire di questo disturbo. Secondo una della letteratura scientifica sul tema pubblicata dal Journal of American Medical Association Pediatrics, il mal di schiena lombare colpisce quasi due ragazzi su dieci, ma di questi solo un basso 7% si rivolge al medico. Non è l’unico disturbo “da grandi” che colpisce i giovani: un recente studio ha documentato che molti di loro soffrono anche di vene varicose, diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari, problemi alle articolazioni, emorroidi e cervicale, tipici problemi che colpiscono la popolazione anziana.

Le percentuali

Secondo gli esperti dell’Ospedale per bambini Nationwide Sports Medicine dell’Ohio, il dolore lombare interessa l’1% dei bambini all’età di 7 anni, il 6% all’età di 10 anni e il 18% tra i 14  e i 16 anni. Un mal di schiena ripetuto può condizionare la frequenza scolastica o le attività sportive che spesso si fanno in età scolare e adolescenziale. In definitiva, diventa un fattore di rischio che predispone al mal di schiena anche in età adulta (e se diventa cronico?).

Le cause

Le cause non sono uguali per tutti: nei bambini in età scolare, la maggior parte dei casi deriva da uno sforzo eccessivo o da un trauma muscolo-scheletrico, negli adolescenti da un eccessivo o da un carente esercizio fisico. Altri possibili fattori di rischio sono un’accelerazione della crescita, fattori psicosociali, un precedente infortunio o la predisposizione familiare.

Come rimediare?

«Alcuni mal di schiena devono esser trattati da uno specialista, ma nella maggior parte dei casi un pediatra con buone conoscenze può aiutare a gestire il dolore» spiega James P. MacDonald, autore principale dello revisione e medico sportivo per bambini. «In genere il dolore senza causa specifica migliora con il riposo e la riabilitazione, ma una valutazione approfondita può aiutare a escludere una condizione più grave». Tra i consigli degli esperti per tenere lontano il mal di schiena in giovane età, quello di aumentare gradualmente l’intensità degli sforzi fisici e di non esagerare con le ore di sport rispetto a quanto consigliato per la propria età.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Adolescenti: troppi cibi grassi alterano lo sviluppo del cervello

Quanto devono dormire bambini e adolescenti?

Bambini: ad ogni età il suo sport

Sorpresa: i giovani d’oggi fanno meno sesso