abbronzatura

Dona un aspetto più sano alla pelle, cancella le imperfezioni della cute, schiarisce i capelli, rilassa i lineamenti del viso e consente all’organismo di fare incetta di vitamina D: il sole è  un prezioso alleato di benessere, a patto di non esagerare perché i rischi legati a un’esposizione sconsiderata sono sempre dietro l’angolo. I pericoli più grandi? Sicuramente il melanoma, che insorge soprattutto dopo i 50 anni, ma anche la cheratosi attinica, che si manifesta con macchie antiestetiche. Dunque, proteggersi dai raggi solari – fin dalla tenera età – è un obbligo. Per farlo nella maniera corretta, ecco i consigli dei nostri specialisti.

Estate e abbronzatura: come prendere il sole senza rischi

Gli italiani e il sole: abbronzati ma senza protezione

Come proteggere i capelli in estate

Per evitare eritema solare e scottature, servono gli integratori?

Pelle al sole: attenti alla cheratosi attinica

http://bettergedcom.info/bambini/bambini-al-sole-come-proteggerli-in-6-mosse

Leggi anche…