Il potassio

Tutti convinti che sia la banana il frutto più ricco di potassio, con i suoi 350 milligrammi per 100 grammi di frutto edibile, ma non è così: 100 grammi di kiwi contengono 400 milligrammi di potassio, le albicocche 320 e quelle disidratate (o essiccate) molti di più: ben 1.260 milligrammi in 100 grammi. Il consiglio? Dopo una seduta in palestra o se avete sudato molto per il caldo, qualche albicocca essiccata soddisferà le necessità del vostro organismo.
In generale, se avete bisogno di una carica immediata, la frutta disidratata è quello che fa per voi: in media 70 grammi forniscono 300 calorie derivate da zuccheri semplici, quindi energia subito disponibile. Ma non bisogna trascurare il contenuto di fibra e di potassio appunto (per continuare negli esempi, 100 grammi di mele disidratate contengono 730 milligrammi di potassio). Si tratta quindi di uno spuntino sano, a patto che non si esageri nelle quantità. Attenzione anche alle etichette: preferite la frutta disidratata che non contiene additivi e senza altri zuccheri aggiunti.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Per la tua salute, porta in tavola la frutta secca!

La colazione ideale: come renderla sana e nutriente

Mangia più fibre, invecchierai in salute

Ecco i cibi salva umore

Papaya fresca e fermentata: proprietà e benefici