Ginocchia

DOMANDA

Salve Dottore,mi chiamo Adelaide,ho 21 anni,sono alta 1.68 e peso 67.5 Kg. Le scrivo per avere un parere da lei su cosa potrebbe essere questo mio “problema”,se così si può chiamare. Da quasi un mese sto facendo un lavoro dove sono molto spesso abbassata sulle ginocchia o addirittura appoggiata con le ginocchia per terra per fare dei lavori. Da circa una settimana sento le mie ginocchia scricchiolare rumorosamente,il così detto “crick”. Non avendo mai avuto problemi alle ginocchia,vorrei sapere che cosa può essere. (Premetto che la mia vita nonostante la mia “tenera” età non è una vita sedentaria,anzi,sono una persona che non si ferma mai da quando si alza al mattino fino a quando va a dormire. Faccio molte pulizie e sto molto abbassata anche per questo). Vorrei appunti sapere se è dovuto semplicemente al mio sforzo sulle ginocchia a lavoro (e a casa) o se può può essere altro. Magari qualcosa di ereditario anche,dato che nella mia famiglia sia mia zia,mia mamma e mia nonna a livello di “ossa” hanno avuto problemini. Mia zia ha una protesi al ginocchio per la rotula consumata oltre alla Fibromialgia. Mia mamma inizia ad avere mal di ginocchia e schiena e mia nonna aveva l’osteoporosi (schiena). Ora sto mettendo da qualche giorno dei cerotti sulle ginocchia per i dolori con una fascia e un pò il fastidio mi è passato in quanto io non sento proprio male ma più che altro un fastidio quando sto in piedi,come se sentissi dei formicolii. Non appena mi abbasso sulle ginocchia e mi rialzo,in quel caso invece sento proprio male. Dovrei fare una risonanza? Qualcosa? O sarà una cosa passeggera? Cosa può compromettere se non controllo subito?

RISPOSTA

Potrebbe essere un’iniziale sofferenza della cartilagine della rotula. Faccia una radiografia, una risonanza e si faccia vedere da uno specialista

Roberto Danchise

Roberto Danchise

SPECIALISTA IN CHIRURGIA DEL GINOCCHIO. Primario dell’unità operativa di chirurgia del ginocchio dell’Istituto ortopedico Galeazzi di Milano. È nato nel 1946 a Napoli, si è laureato in medicina a Genova e specializzato in ortopedia a Milano. Da trent’anni lavora all’Istituto ortopedico Galeazzi di Milano. È stato presidente della Società italiana di chirurgia del ginocchio dal […]
Invia una domanda
.