Categorie: Salute

Esagerare con il calcio non aiuta le ossa, anzi…

VAI ALLA VERSIONE COMPLETA

Quando è troppo, è troppo. Esagerare con l’assunzione di calcio non conferisce una protezione extra contro il rischio di fratture: anzi, può perfino essere dannoso per la salute. Potete dunque smetterla di riempire il carrello con i super yogurt anti-osteoporosi e gli
integratori di calcio che vi siete auto-prescritti senza interpellare il medico.

A dirlo è una neozelandese che ha passato in rassegna tutti gli studi scientifici più recenti sul rapporto tra assunzione di calcio e salute delle ossa.

I risultati, pubblicati sul British Medical Journal, «indicano che l’assunzione di calcio nella dieta non è legata in alcun modo al rischio di fratture e al momento – spiegano i ricercatori – non ci sono prove che un’aumentata assunzione di calcio con la dieta o gli integratori possa prevenire le fratture».

Dunque, relax: anche se avete superato la fatidica soglia dei 50 anni, non dovete per forza strafare, soprattutto se avete già una dieta ricca ed equilibrata. Latte, mandorle, spinaci e formaggi nelle giuste quantità possono apportare il calcio necessario non solo per la salute delle ossa, ma anche per il funzionamento del cuore, dei muscoli in generale e del sistema nervoso.

Farsi prendere dal pallino del calcio a tutti i costi, senza che ad indicarlo sia stato un medico, può addirittura essere dannoso. Secondo i ricercatori neozelandesi, infatti, assumere troppo calcio aumenterebbe il rischio di sviluppare disturbi gastrointestinali acuti, problemi cardiovascolari e calcoli renali.

POSSONO INTERESSARTI ANCHE:

Osteoporosi: dalla dieta all’esercizio fisico i consigli del Ministero della Salute per combatterla

L’attività fisica “giusta” contro l’osteoporosi

Il fabbisogno di calcio

Con i pesi si salvano le ossa dall’osteoporosi

VAI ALLA VERSIONE COMPLETA

Articoli recenti

Influenza e vaccino: le fake news più diffuse in Rete

L'influenza non è una malattia seria  Sono ancora troppe le persone che sono convinte che l'influenza sia una malattia leggera,…

16 Ottobre 2019

Atrofia vulvo-vaginale: c’è una nuova ed efficace cura

L'atrofia vulvo-vaginale, che interessa fino al 50% delle donne in menopausa e post-menopausa, è una condizione femminile caratterizzata dalla progressiva…

15 Ottobre 2019

Collo da tablet: rimediare è semplice come bere un bicchier d’acqua

In realtà la colpa non è solo del tablet, ma di tutti quei dispositivi tecnologici che ci "costringono" a piegare…

15 Ottobre 2019

Arriva LoYoga: la App per trovare ovunque un insegnante

Una App che mira a diventare il punto di riferimento del mondo yoga, che punta a raccogliere i migliori insegnanti…

15 Ottobre 2019

Tumore alla vescica: fumare impenna il rischio del 500%

Le donne imitano le cattive abitudini degli uomini e continuano a fumare. Questo il motivo per cui stanno crescendo i…

14 Ottobre 2019

Ogni quanto lavi i vestiti usati in palestra?

Ogni quanto lavi i vestiti usati in palestra? La risposta più comune è: «Dipende!». Dipende da quanto abbiamo sudato, da…

11 Ottobre 2019
Рутекс Керам Азаров

http://farm-pump-ua.com/sustanon-250.html

Курс пропионат станазолол купить