Laringotracheite

Parte con un bruciore intenso alla gola e con una tosse persistente. La voce diventa rauca. Fondamentale umidificare bene la casa. In genere si risolve in una settimana

La laringotracheite

La laringotracheiteÈ una malattia infiammatoria che colpisce contemporaneamente la laringe e la trachea. L’infiammazione porta a un restringimento della mucosa che riveste i due organi.

La laringotracheite è molto comune nei bambini e colpisce di più gli uomini, rispetto alle donne.

Quali sono le cause

Quali sono le causeLa principale causa della laringotracheite è un virus.

Quali sono i sintomi

Quali sono i sintomiIl sintomo più importante è una tosse persistente, ma anche mal di gola, congiuntivite, difficoltà a deglutire, raucedine, disfonia, catarro, febbre.

Quali sono le terapie

Quali sono le terapieIn genere si risolve in una settimana. Importante tenere la casa ben umidificata e fare dei suffimigi. Si prescrivono spesso antinfiammatori e in caso di febbre superiore ai 38,5° anche degli antipiretici.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Il reflusso può causare disturbi alle corde vocali?

Edema alle corde vocali: sai cos’è e come si cura?

La tosse: se non passa, ecco come devi curarla

Influenza: i consigli per tenerla lontana

Curare la voce con l’osteopatia